ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1947-48 US Vignola
1948-49 Roma
A
34
5
1949-50 Roma
A
35
1
1950-51 Roma
A
36
1
1951-52 Roma
B
37
6
1952-53 Roma
A
34
1
1953-54 Roma
A
30
-
1954-55 Roma
A
31
2
1955-56 Roma
A
24
-
1956-57 Roma
A
27
2
1957-58 Inter
A
20
-
1958-59 Inter
A
14
-
1959-60 Inter
A
23
-
1960-61 Brescia
B
26
2
Dati anagrafici
Cognome Venturi Nome Arcadio
Nato a Vignola (Modena) Data 18/05/1929
Altezza 1,77 Peso 77
Esordio 19/9/48, Bologna-Roma 1-2 Ruolo Interno
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 6
 1
03/06/1951
Italia-Francia 4-1

 

Scovato dagli osservatori della Roma a Vignola, arriva nella capitale nell'estate del 1948. Pur in una Roma ormai in piena crisi tecnica, fa immediatamente vedere doti da grande giocatore, attirando su di sč le attenzioni degli addetti ai lavori. E' in particolare l'Inter a porre gli occhi su questo interno capace di giostrare con eguale efficacia sia nella fase di costruzione del gioco, che in quella difensiva, ma la Roma, gią scottata dall'esperienza fatta con Amadei, risponde picche alle pressioni nerazzurre. E fa bene, perchč gią nel 1951 Venturi arriva alla maglia azzurra, proprio nell'anno che vede inabissarsi nella cadetteria il glorioso vessillo giallorosso. E proprio da lui parte la ricostruzione. Negli anni a seguire, intorno a Venturi viene costruito un quadrilatero di centrocampo strepitoso, cui concorrono Bortoletto, Pandolfini e Bronče. La tendenza a dare tutto sul campo e la durezza con cui usa contrastare gli avversari, si sposano alla perfezione con la attitudine alla costruzione di Pandolfini e Bronče, fornendo la Roma di una rampa di lancio ideale per gli attaccanti. Purtroppo, la mancanza di uno sfondatore capace di segnare a ripetizione rende in parte vano il grandioso lavoro di quel reparto centrale, che non ha eguali in Italia. Soltanto nel 1957, la Roma decide di aderire alle richieste nerazzurre monetizzando la sua cessione, avendo ormai compreso che l'emiliano č entrato nella fase discendente della sua carriera. Per una volta, i dirigenti giallorossi ci hanno preso. Venturi gioca ancora tre anni all'Inter e una stagione a Brescia, prima di dire basta.

 
 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.