ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno Squadra Serie PT RT
1926-27 Spal 1°D
18
-
1927-28 Reggiana DN
19
-
1928-29 Napoli DN
23
-
1929-30 Palermo 1°D    
1930-31 Palermo B
34
-
1931-32 Palermo B
26
-
1932-33 Palermo A
32
-
1933-34 Palermo A
32
-
1934-35 Spal B
16
-
1935-36 Cerignola C
32
-
1936-37 Alfa Romeo 1°D    
1937-38 Alfa Romeo C    
Dati anagrafici
Cognome Valeriani Nome Archimede
Nato a Reggio Emilia Data 24/08/1907
Altezza ND Peso ND
Esordio 18/9/32, P.Vercelli-Palermo 2-0 Ala Portiere
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-


 

Inizia la sua carriera nella Spal, per poi tornare a Reggio Emilia, la sua città natale, per indossare la casacca della Reggiana, appena arrivata alla Divisione Nazionale, massima serie dell'epoca. In diciannove partite, subisce una marea di reti, ben 73, ma ne evita probabilmente altrettanti, tanto che il Napoli, ove si sta approntando una squadra in grado di lottare per entrare nella successiva serie A, pensa a lui come estremo difensore. E stavolta, le reti subite sono molte di meno, 32. E' un buon portiere, capace nelle giornate di grazia di sbarrare la porta e di salvare l'impossibile. E' però di quei portieri che hanno problemi di concentrazione quando non sono chiamati ripetutamente all'opera, e a volte subisce reti evitabilissime. Da Napoli, si trasferisce a Palermo, ove per cinque anni gioca su livelli estremamente alti. Anche nella massima serie, si mette in grande evidenza, anche se a giornate spettacolari, fa seguire sbagli madornali. Dopo cinque anni sull'isola, gli ultimi due nella massima serie, torna sul continente, ancora a Ferrara, ove gioca una stagione in serie B. E' ormai agli sgoccioli della carriera, ancora una annata a Cerignola, poi risale la penisola e si accasa all'Alfa Romeo, una squadretta aziendale ove chiude la carriera.

 
 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.