ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1940-41 Pescara
C
33
12
1941-42 Pescara
B
33
12
1942-43 Pescara
B
26
7
1945-46 Pescara
A
20
10
1946-47 Bari
A
38
6
1947-48 Bari
A
39
10
1948-49 Roma
A
36
12
1949-50 Roma
A
34
10
1950-51 Roma
A
20
6
1951-52 Lucchese
A
30
7
1952-53 Torino
A
9
-
1953-54 Pescara
IV
ND
20
1954-55 Pescara
IV
29
16
1955-56 Pescara
IV
ND
20
1954-55 Pescara
IV
ND
ND
Dati anagrafici
Cognome Tontodonati Nome Mario
Nato a Scafa (Pescara) Data 21/08/1923
Altezza ND Peso ND
Esordio 21/10/45, Pescara-Fiorentina 3-0 Ruolo Attaccante
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-

 

Cresciuto nel Pescara, si rivela immediatamente per le doti di finalizzatore, finendo inevitabilmente sui taccuini degli osservatori di molte squadre di categoria superiore. Dopo l'ottimo torneo 1945-46, è il Bari ad aggiudicarselo e le buone cose fatte intravvedere sin dagli esordi coi galletti pugliesi, dimostrano nella maniera più esauriente che la spesa per averlo non è stata azzardata. Quando Inter e Roma intavolano la clamorosa trattativa che porterà infine Amadei in Lombardia, i giallorossi chiedono come contropartita tecnica proprio l'attaccante di Scafa, oltre a Maestrelli, ritenendolo in grado di sostituire degnamente, per quanto possibile, il Fornaretto. E in effetti Tontodonati si fa subito valere a Roma, grazie ad un grande coraggio e alle doti acrobatiche, ma il ricordo di Amadei costituirà a lungo un ostacolo per lui. Nelle tre stagioni giocate a Roma, tutte nella massima serie, segna 28 reti, bottino non disprezzabile in una squadra che versa ormai in perenne crisi tecnica, ma il paragone con l'illustre predecessore impedisce alla tifoseria di valutare serenamente il suo rendimento. Insomma, è il classico uomo giusto nel momento sbagliato. Dopo la retrocessione, Sacerdoti, su consiglio di Gipo Viani,  decide di puntare sull'emergente Carletto Galli e lo cede alla Lucchese, dove gioca l'ultima buona stagione della sua carriera, prima di finire nell'anonimato a Torino.

 
 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.