ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1937-38 Roma
A
1
-
1938-39 Palermo
B
20
-
1939-40 Sora
C
ND ND
1940-41 Sora
C
ND ND
1941-42 ND

ND

ND ND
1942-43 ND

ND

ND ND
1944 Roma
A
8
4
1945-46 Roma
A
24
1
1946-47 Roma
A
37
1
1947-48 Roma
A
15
-
Dati anagrafici
Cognome Schiavetti Nome Enrico
Nato a Tivoli (Roma) Data 09/02/1920
Altezza ND Peso ND
Esordio 20/2/38, Roma-Atalanta 2-1 Ruolo Interno
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-

 

Compiuta la trafila nelle minori della Roma, fa il suo esordio giovanissimo in prima squadra. E' il 1937-38 e una Roma non eccelsa, fa in quel lasso di anni sovente ricorso ai prodotti del vivaio, cercando di trovare giocatori all'altezza in grado di poter ovviare agli scompensi di una rosa che mostra grandi difficoltà dopo i fasti dei primi anni '30. Ritenuto evidentemente troppo immaturo per poter essere lanciato in serie A, viene spedito a Palermo col chiaro intento di fargli fare le ossa. In Sicilia, gioca un campionato così così e alla fine dell'anno va a Sora, in terza serie. Ritorna a Roma per disputare il torneo romano del 1944, uno dei tanti organizzati per tenere i giocatori in attività in vista della fine delle ostilità belliche, dimostrando finalmente di essere cresciuto e di poter reggere il confronto con atleti già formati. Entra in pianta stabile nella rosa di prima squadra e nei tornei dopo la ripresa, si ritaglia un certo spazio, favorito dal progressivo impoverimento del materiale umano che forma la Roma dell'immediato dopoguerra. Interno dotato di discreta tecnica e buona continuità di rendimento, ha la sua miglior stagione nel 1946-47, quando diventa un titolare indiscusso, vedendo poi progressivamente restringersi gli spazi dall'arrivo, nell'anno successivo, di Zsengeller e Valle.

 
 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.