ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1938-39 Savona
C
24
2
1939-40 Savona
C
28
7
1940-41 Savona
B
32
-
1941-42 Milan
A
12
-
1942-43 Liguria
A
27
1
1944 Liguria  
17
-
1945-46 Sampierdarenese
A
26
1
1946-47 Vicenza
A
38
1
1947-48 Vicenza
A
31
-
1948-49 Vicenza
B
35
-
1949-50 Venezia A 26 -
1950-51 Venezia B 14  -
1951-52 Rennes D1 12 -
Dati anagrafici
Cognome Sandroni Nome Ernesto
Nato a Cornigliano (Genova) Data 27/02/1920
Altezza 1,78 Peso 73
Esordio 25/10/41, Milan-Modena 7-1 Ruolo Mediano
Nazionale
Pt Rt  Esordio
 -  - -


 

La sua carriera inizia al Savona, ove mette in luce doti da combattente che, unite ad una tecnica non disprezzabile, gli valgono la chiamata del Milan. E' un mediano bravo a spezzare il gioco avversario, ma anche ad appoggiare il proprio, se serve. In rossonero non gioca molto, ma non demerita, tanto che alla fine dell'anno rimane in serie A, con il Liguria. Quando il calcio va in naftalina, lui continua a tenersi in allenamento disputando il torneo di guerra e alla ripresa è bello che pronto per sostenere un torneo impegnativo come la nuova serie A. Nell'estate del 1946 la sua carriera ha una svolta: va al Vicenza e si deve adattare al nuovo modulo di gioco che sta soppiantando il Metodo, quel Sistema che chiede ai mediani di farsi protagonisti di giocate più impegnative. Inizialmente si trova in difficoltà, quasi avesse il freno a mano tirato, poi si adatta e ricomincia a giocare sui soliti livelli, che non sono quelli di un fuoriclasse, ma di un buon giocatore capace di tenere degnamente la scena, anche ai livelli più alti. Da Vicenza si trasferisce a Venezia e, dopo un biennio in laguna, va a finire in Francia, nel Rennes, ove chiude la carriera.


 
 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.