ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1944 Triestina
1°D
1
-
1945-46 Triestina
A
26
5
1946-47 Triestina
A
38
6
1947-48 Triestina
A
37
6
1948-49 Triestina
A
37
11
1949-50 Triestina
A
31
2
1950-51 Inter
A
11
3
1951-52 Genoa
B
15
1
1952-53 Genoa B - -
1953-54 Triestina A 15 6
1954-55 Piacenza C 22 5
1955-56 Piacenza C 20 1
1956-57 Ponziana IV    
1957-58 Ponziana IV    
Dati anagrafici
Cognome Rossetti Nome Licio
Nato a Trieste Data 01/11/1925
Altezza ND Peso ND
Esordio 6/10/29, Triestina-Torino 0-1 Ruolo Ala
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-

 

E' uno dei tanti ragazzi triestini che vengono chiamati a difendere i colori cittadini e lo fanno con grande orgoglio. Dopo aver giocato una partita nel torneo di guerra, si ritrova catapultato in prima squadra nel primo torneo del dopoguerra, nel quale dimostra di essere giocatore vero. Ala provvista di buona tecnica e sufficiente estro, sa come conquistare la linea di fondo per far partire traversoni in favore dei propri compagni. Oppure finta di andare sulla fascia, per poi convergere e tirare, con buoni risultati. Si mette in ottima evidenza e denota concretezza non comune, estremamente gradita in una squadra come quella giuliana, eternamente in lotta per salvare la pelle ovviando a mezzi finanziari non proprio cospicui. Nell'estate del 1950, arriva anche per lui la grande occasione. Lo acquista l'Inter, ove però la forte concorrenza interna ne limita fortemente l'impiego. Nelle non moltissime occasioni che gli vengono date, si fa sempre trovare pronto e diventa una sorta di riserva di lusso. Alla fine della stagione, viene spedito a Genova, sulla sponda rossoblu, ma il biennio sotto la Lanterna è estremamente negativo. Torna a Trieste, e come d'incanto rinasce. Non gioca moltissimo, ma quando scende in campo trova con facilità la strada della rete. Ciononostante, alla fine della stagione la società giuliana lo cede al Piacenza, ove gioca ancora per un paio di anni, prima di tornare verso casa alla Ponziana, per gli ultimi scampoli di attività prima del ritiro.

 

 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.