ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1930-31 Torino
A
20
4
1931-32 Torino
A
16
8
1932-33 Torino
A
29
3
1933-34 Torino
A
24
11
1934-35 Torino
A
22
4
1935-36 Torino
A
29
2
1936-37 Torino
A
18
6
1937-38 Napoli
A
28
4
1938-39 Napoli
A
30
1
1939-40 Napoli
A
18
1
1940-41 Battipaglia C 30 1
1941-42 Battipaglia C 18 1
1942-43 Settimo T.
C
30
1
1946-47 Biellese
B
10
-
Dati anagrafici
Cognome Prato Nome Filippo
Nato a Torino Data 11/02/1910
Altezza ND Peso ND
Esordio 12/10/30, Modena-Torino 2-0 Ruolo Interno
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-


 

E' uno dei tanti ragazzi torinesi che vengono conquistati dal nuovo gioco proveniente dall'Inghilterra e si affrontano in interminabili partite sui campi che quą e lą sorgono nel capoluogo sabaudo. Entra nelle giovanili del Torino e di anno in anno fa i passi necessari per poter arrivare ad indossar la maglia tanto agognata. E quando la conquista, non se la toglie pił. E' un centrocampista duttile, capace di costruire e di ripiegare in difesa. E ha una buona capacitą di concludere l'azione, come dimostrano i tanti goals segnati in carriera. Dopo sette stagioni in granata, lo chiede il Napoli e si trasferisce sotto il Vesuvio. Ove, giostrando soprattutto da mediano, conferma le ottime referenze che lo hanno accompagnato. E' bravo a rintuzzare gli attacchi avversari, ma sa anche dare un buon contributo alla manovra della squadra. E poi, ha molto senso tattico, che gli consente di leggere la partita nel modo migliore. Dopo due ottime annate, nel 1939-40, comincia a dare segni di cedimento. La sua č stata una carriera lunga e logorante e la dirigenza partenopea, appena vede che il rendimento di Prato č in picchiata, lo spedisce a Battipaglia, in provincia. Sta per arrivare il momento dell'addio al calcio giocato.

 
 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.