ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1963-64 Spal A 1 -
1964-65 Spal B 24 -
1965-66 Spal A 28 -
1966-67 Spal A 32 1
1967-68 Spal A 26 -
1968-69 Juventus A 21 -
1969-70 Palermo A 14 -
1970-71 Palermo B 23 1
1971-72 Palermo B 26 -
1972-73 Palermo A 19 -
1973-74 Palermo B 19 -
1974-75 Piacenza C 36 1
1975-76 Piacenza B 21 -
Dati anagrafici
Cognome Pasetti Nome Luigi
Nato a Francolino (Ferrara) Data 09/09/1945
Altezza 1,67 Peso 61
Esordio 14/4/64, Bologna-Spal 2-1 Ruolo Terzino
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-

 

E' un terzino fluidificante che si mette in grande evidenza con la maglia della Spal a metà degli anni '60. Ha una corsa sghemba, ma corre tantissimo, sino a sfinire il suo diretto avversario e a lasciargli pochissima lucidità per concludere le azioni di attacco. Il suo modo garibaldino di affrontare la contesa è enormemente gradito dal pubblico e anche il settore tecnico delle squadre nazionali lo adocchia, anche se non riuscirà mai ad arrivare alla selezione maggiore. Dopo quattro stagioni a Ferrara, è la Juventus di Heriberto Herrera a prendere informazioni su di lui. E poichè il suo gioco si adatta benissimo al "Movimiento" di Heriberto Herrera, l'affare è presto concluso. La partenza non è facile. Deve infatti superare la concorrenza di giocatori come Castano, Leoncini e Bercellino, per cui i primi tempi lo vedono un poco in disparte. Poi, però, gli infortuni cominciano a decimare i titolari, aprendo insperate occasioni per i rincalzi. Lui non si fa pregare per cogliere l'occasione e si fa apprezzare da pubblico e critica specializzata. Alla fine della stagione, si pensa che possa rimanere a Torino, ma la Juventus decide che è arrivato il momento di Furino e lo spedisce a Palermo, ove rimane per cinque stagioni, sempre su livelli dignitosi. La sua carriera professionistica si conclude a Piacenza, ove gioca ancora due campionati, uno in B e uno in C, prima di passare nelle serie semiprofessionistiche, con la Polese.

 
 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.