ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1964-65 Roma A 7 -
1965-66 Roma A 2 -
1966-67 Vicenza A 2 -
Nov 66 Palermo B 26 5
1967-68 Brescia A 5 -
Nov. 67 Livorno B 25 8
1968-69 Brescia B 13 3
1969-70 Livorno B - -
1970-71 Brescia B 10 3
1971-72 Brescia B 25 9
1972-73 Brescia B 15 1
Dati anagrafici
Cognome Nardoni Nome Mauro
Nato a Roma Data 18/02/1947
Altezza 1,69 Peso 68
Esordio 11/4/65, Genoa-Roma 0-0 Ruolo Interno
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -

-


 

E' uno di quegli interni dotati di buona tecnica e stile, che caratterizzano il calcio italiano degli anni '60 e successivi. Dopo aver fatto la canonica trafila delle minori effettua il suo esordio nella Roma della metà degli anni '60 mettendosi in luce come sicura promessa. Che però non sboccerà mai ad alti livelli. Dopo due stagioni in giallorosso, nel corso delle quali denuncia chiari limiti di agonismo e podismo, giocando appena nove volte, la società lo spedisce a Vicenza nel tentativo di farlo irrobustire dal punto di vista agonistico, a contatto con la dura realtà della provincia. In Veneto, però, non riesce mai a convincere del tutto, tanto da dover prendere la via di Palermo a novembre. In rosanero gioca un buon torneo cadetto, e il Brescia puntare su di lui, sperando in sua definitiva maturazione. Ancora una volta, però, la massima serie si rivela uno scoglio troppo alto per un giocatore che continua a palesare grossi limiti di personalità e, dopo sole cinque presenze, le rondinelle lo sbolognano al Livorno, ove, riesce a giocare con ottimo profitto in serie B. La sua strada è segnata e si trasforma in uno di quei giocatori di categoria, adatti per un campionato come quello cadetto, ove discrete doti tecniche, se supportate da qualche mediano capace sul piano della corsa, possono diventare un valore aggiunto.

 

 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.