ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1930-31 Modena
A
5
2
1931-32 Modena
A
10
3
1932-33 Modena
B
31
6
1933-34 Fiorentina
A
15
-
1934-35 Fiorentina
A
4
3
1935-36 Fiorentina
A
23
4
1936-37 Fiorentina
A
28
-
1937-38 Genoa
A
24
4
1938-39 Genoa
A
24
10
1939-40 Fiorentina
A
28
6
1940-41 Milan
A
7
-
1941-42 Brescia
B
22
7
1942-43 Milan
A
19
5
Dati anagrafici
Cognome Morselli Nome Arrigo
Nato a Modena Data 05/06/1911
Altezza ND Peso ND
Esordio 23/11/30, Modena-Milan 3-0 Ruolo Interno
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-


 

Il suo apprendistato, avviene al Modena, ove fa tutta la canonica trafila delle minori, prima di esordire in prima squadra. E' un interno dotato di ottima tecnica e visione di gioco. Inoltre ha ottimo tiro dalla media distanza e una discreta dose di aggressività che gli consente di non sparire dal gioco quando tira aria di battaglia. Dopo tre ottime annate coi canarini, passa alla Fiorentina, ove disputa quattro tornei in massima serie che confermano le ottime referenze. Nell'estate del 1937, il presidente del Genoa Culiolo, che sta cercando di costruire uno squadrone in grado di vincere lo scudetto della stella, investe su di lui senza battere ciglio. E fa bene, perchè Morselli è giocatore vero, di quelli che oltre ad appagare il alto estetico, fanno anche legna in mezzo la campo. Purtroppo, i risultati sono inferiori alle attese, a causa di una serie di infortuni che frenano il grifone nel momento topico, ma lui non delude. Dopo un biennio all'ombra della Lanterna, torna a Firenze, ove gioca al suo solito livello, convincendo il Milan ad investire su di lui. Per tre anni fa la spola tra Milano e Brescia, poi arriva la guerra e la Federazione sospende tutto. Anche per lui, è la fine della carriera.

 
 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.