ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1932-33 Vicenza
1°D
1
-
1933-34 Vicenza
B
10
2
1934-35 Vicenza
B
21
3
1935-36 Juventus
A
25
2
1936-37 Juventus
A
19
3
1937-38 Vicenza
C
30
11
1938-39 Padova
B
34
6
1939-40 Milan
A
13
2
1940-41 Milan
A
15
3
1941-42 Napoli
A
17
2
1942-43 Napoli
B
2
-
1944 Padova
A
3
1
Dati anagrafici
Cognome Menti Nome Umberto
Nato a Vicenza Data 06/04/1917
Altezza ND Peso ND
Esordio 22/9/35, Juve-Palermo 3-1 Ruolo Attaccante
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-

 

La sua carriera inizia al Vicenza, dove si forma calcisticamente per poi esordire in prima squadra a soli quindici anni. Due buone stagioni in serie B, lo mettono in evidenza come una sicura promessa, anche in considerazione della giovanissima età. Lo acquista la Juventus, a caccia di giocatori che possano sostituire Orsi e Munerati e lui ripaga almeno in parte l'investimento. Ha ottima tecnica, ma il suo gioco viene considerato freddo, cioè troppo sbilanciato sulla presunzione dei propri mezzi e poco tonico. Quando non è in giornata, non è in grado di trovare dentro di sè le risorse per superare le difficoltà e questo è un limite non da poco. Inoltre è fragile e tende a scomparire quando la contesa si riscalda. Nel 1937, i bianconeri lo rimandano al Vicenza e gli tocca ricominciare tutto. Nell'annata successiva va la Padova e di qui al Milan, per una nuova occasione nel grande calcio. Anche stavolta, parzialmente fallita. Di lui non si discutono i mezzi tecnici, ma la forza di carattere. In un calcio ove il livello tecnico è molto elevato, è proprio quella, spesso, a fare la differenza. E quando è chiaro che più di tanto non può dare, il Milan lo cede al Napoli. Ormai la sua carriera volge al termine, anche grazie all'arrivo della guerra sul suolo italiano.

 
 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.