ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1946 Boca Juniors A 4 1
1947 Boca Juniors

A

7

2

1948 Estudiantes A 5 -
1948 Chacarita A 21 7
1949-50 All Boys

A

ND ND
1950-51 Padova

A

31

11

1951-52 Padova

A

32

12

1952-53 Palermo
A
30
8
1953-54 Palermo
A
31
10
1954-55 Palermo
B
32
3
1955-56 Lazio
A
9
-
Dati anagrafici
Cognome Martegani Nome Enrique
Nato a Buenos Aires (Argentina) Data 22/02/1925
Altezza ND Peso ND
Esordio 10/9/50, Torino-Padova 2-1 Ruolo Attaccante
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-

 

Interno di chiara scuola argentina, arriva in Italia chiamato dal Padova. All'Appiani, gioca due ottime stagioni, che spingono il principe Lanza di Trabia ad attingere al suo patrimonio personale per regalarlo alla moglie, la famosa attrice Olga Villi. La vicenda, una delle tante, grottesche, che infiorettano le vicende di uno dei pił strampalati personaggi del calcio italiano di ogni epoca, ispira una nota commedia dell'epoca "La padrona di Raggio di Luna", scritta da Garinei e Giovannini. Una vicenda che non rende giustizia ad un ottimo giocatore, capace di farsi apprezzare sia a Padova che a Palermo per grande padronanza tecnica e buona capacitą realizzativa, in un calcio sempre difficile come quello italiano. A Palermo, Martegani rimane tre stagioni, l'ultima delle quali, in serie B, lo vede declinare vistosamente. Ciononostante, al termine della stagione arriva la chiamata di un altro strampalato personaggio dell'epoca, quel Tessarolo che sta trasformando la Lazio nella "Cassa del Mezzogliorno". A Roma, l'argentino gioca solo nove volte, senza lasciare apprezzabili ricordi, per poi ripartire verso casa.

 
 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.