ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1954-55 Trani IV 1 -
1955-56 Lazio A 10 1
1956-57 Lazio A 7 -
1957-58 Lazio A 16 -
1958-59 Lazio A 30 -
1959-60 Lazio A 23 -
1960-61 Lazio A 6 -
1961-62 Lazio B - -
1962-63 Pescara C 21 -
1963-64 Pescara C 20 -
Dati anagrafici
Cognome Lo Buono Nome Nicola
Nato a Bari Data 04/06/1933
Altezza 1,77 Peso 80
Esordio 11/3/56, Lazio-Roma 1-0 Ruolo Terzino
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-

 

Carletto Parola, appena diventato dirigente della Lazio, lo vede giocare in una partita della Rappresentativa di quarta serie e decide di acquistarlo. Il suo arrivo non viene quasi notato, poichè quelli sono gli anni in cui la Lazio fa la Cassa del Mezzogiorno e spende alla grande per campioni che quasi mai si rivelano tali. Lui, invece, ripaga i pochi soldi spesi per il suo acquisto. Terzino rude, dai fondamentali incerti, ma dotato di grande agonismo e tignoso, difficilmente sbaglia gara e, con le buone o con le cattive, riesce sempre a limitare il suo diretto avversario. Va spesso avanti, interpretando il ruolo in maniera moderna, ma gli manca un pizzico di tecnica e infatti in carriera segna un solo goal, all'Inter e in maniera stranissima. Su un rinvio della difesa, va per rinviare da oltre centrocampo, ma lo fa con tanta forza che la palla, indirizzata verso la porta, sorvola Sarti che stava ancora rientrando. E per poco, nella stessa partita non concede il bis e sempre alo stesso modo, cogliendo la traversa. Il suo momento magico coincide con l'arrivo di Bernardini, col quale instaura un ottimo rapporto. Quando questi se ne va, comincia per lui un periodo difficile. Si strappa in una gara di Coppa Italia col Palermo e da quel momento inizia il calvario che lo porta fuori dal calcio giocato. Ceduto al Pescara, si rompe il tendine d'Achille e poi si procura una distorsione ai legamenti. Alla fine prende atto che non tornerà più a livelli di efficienza che ne possano garantire una ripresa e abbandona l'attività.

 
 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.