ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1963-64 Prato
B
7
-
1964-65 Empoli
C
28
-
1965-66 Prato
C
34
1
1966-67 Fiorentina
A
8
-
1967-68 Venezia
B
37
1
1968-69 Pisa
A
28
-
1969-70 Pisa
B
33
-
1970-71 Foggia
A
30
-
1971-72 Foggia
B
33
1
1972-73 Livorno
C
38
-
1973-74 Empoli
C
27
-
1974-75 Empoli
C
38
-
Dati anagrafici
Cognome Lenzi Nome Piero
Nato a Tobbiana di Prato (Firenze) Data 18/09/1943
Altezza 1,76 Peso 74
Esordio 18/9/66, Fiorentina-Lazio 5-1 Ruolo Stopper
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-

 

Inizia a Prato, per poi trasferirsi ad Empoli. In serie C, ha la possibilità di maturare con calma le necessarie esperienze e presto si mette in luce come elemento estremamente promettente. Tornato a Prato, conferma le sue doti e la Fiorentina decide di prelevarlo e di immetterlo nella squadra yè-yè che di li a poco stupirà l'Italia calcistica. In riva all'Arno, però, resiste un solo anno, in quanto nel suo ruolo, centrale difensivo, è chiuso da Ferrante e Brizi. Va al Venezia, ove disputa un ottimo torneo in cadetteria che convince il Pisa, appena promosso in serie A, a dargli una nuova opportunità nella massima serie. nel biennio sotto la torre pendente, gioca ad altissimi livelli: è tenace, duro come la roccia, ma sa anche impostare il gioco e se può non butta via la palla. Nell'estate del 1970, Maestrelli lo chiama al Foggia. Nel suo gioco avveniristico, uno che sa partecipare al gioco come lui, fa molto comodo. I due anni passati a Foggia, sono la miglior conclusione della sua carriera ad alti livelli. Negli anni successivi, gioca ancora a Livorno e ad Empoli, in serie C, confermandosi giocatore di classe, per poi abbandonare il calcio giocato e lasciare un discreto ricordo in ogni posto ove ha militato. 

 
 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.