ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1932-33 Juventus
A
1
-
1933-34 Juventus
A
-
-
1934-35 Pavia
B
17
-
1935-36 Genoa
A
18
-
1936-37 Genoa
A
30
-
1937-38 Genoa
A
30
-
1938-39 Genoa
A
28
1
1939-40 Genoa
A
30
4
1940-41 Genoa
A
30
-
1941-42 Genoa
A
13
-
1942-43 Genoa
A
23
-
1945-46 Genoa
A
20
2
1946-47 Prato
B
27
-
1947-48 Prato
B
33
1
1948-49 Prato
C
42
-
1949-50 Prato
B
6
1
Dati anagrafici
Cognome Genta Nome Mario
Nato a Torino Data 01/03/1912
Altezza ND Peso ND
Esordio 18/6/33, Genoa-Juve 3-2 Ruolo Mediano
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 2
 -
26/03/1939
Italia-Germania 3-2

 

Inizia nella Juventus, ove però non intuiscono il suo valore. Viene infatti mandato a Pavia, ove lo adocchiano gli osservatori del Genoa. E' un mediano tosto, dotato di sano spirito guerriero che, però, a volte lo manda fuori registro, portandolo a scorrettezze gratuite che potrebbe tranquillamente evitare. E' veloce, potente, preciso nell'intercettare e nel rilanciare il proprio gioco e in rossoblu' dimostra in pieno tutte le sue doti. Che risaltano ancora di più quando il grifone, prima squadra in Italia, adotta il Sistema, di cui diventa un grande interprete. Una grande prestazione dopo l'altra, costringe anche Vittorio Pozzo a prenderlo in considerazione. Il suo esordio in maglia azzurra, avviene contro la Germania, nel 1939, dopo di che potrà mettere insieme solo una nuova presenza, poichè ormai, con la guerra che investe l'Europa, di partite internazionali non è più il caso di parlarne. Al Genoa, diventa una vera istituzione, tanto da rimanere nove anni all'ombra della Lanterna. Solo nel 1946, la società decide di lasciarlo partire verso Prato, ove gioca ancora quattro stagioni prima di decidere che è arrivato il momento di dire basta.

 

 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.