ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1933-34 Racing (Argentina)
1934-35 Livorno
A
21
-
1935-36 Livorno
A
34
2
1936-37 Livorno
A
24
1
1937-38 Livorno
A
7
-
1938-39 Stella Rossa
1939-40 ND
1940-41 Cosenza
C
26
4
1941-42 Stella Rossa
1942-43 Lecce
C
16
2
Dati anagrafici
Cognome Garraffa Nome Francisco
Nato a Avellaneda (Argentina) Data 17/06/1910
Altezza 1,68 Peso 64
Esordio 30/9/34, Lazio-Livorno 6-1 Ruolo Mediano
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-

 

Classico mediano di scuola argentina, pensa più alla costruzione del gioco che all'interdizione. Con l'uruguayano Uslenghi, forma una cerniera centrale di grande pregio, nella quale la tecnica fa premio sulla forza bruta e contribuisce non poco alle fortune del Livorno alla metà degli anni '30. Che sia un ottimo giocatore, lo attestano le due presenze che può già vantare nella Nazionale argentina, quando arriva in Italia sfruttando la legislazione sugli oriundi. Di lui si hanno scarne notizie, come è logico in una epoca in cui non esistono i mezzi di comunicazione di oggi, ma appena sbarcato esplicita le sue referenze, facendo vedere una classe da interno innestata su una capacità motoria tipica dei mediani: insomma, corre molto, ma senza perdere lucidità, di modo che quando ha la palla, bada a costruire gioco per i compagni. Gioca quattro tornei coi labronici e la bravura con cui disbriga il compito fanno interessare anche il settore tecnico delle squadre nazionali. Viene anche convocato, ma non riesce ad esordire con la squadra azzurra, in quanto la concorrenza in quel lasso di tempo, è veramente micidiale. Nell'estate del 1938, se ne va alla Stella Rossa, per poi tornare in Italia, stavolta al Cosenza, ma si vede che ormai punta a sfruttare gli ultimi anni di carriera in senso utilitaristico, visto che poi torna a Belgrado e gioca una ultima stagione a Lecce, prima che la guerra fermi il suo girovagare. 

 

 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.