ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1935-36 Jesina
C
22
8
1936-37 Jesina
C
25
10
1937-38 Venezia
B
14
9
1938-39 Spezia
B
33
20
1939-40 Spezia
C
29
13
1940-41 Venezia
A
3
1
1941-42 Venezia
A
3
-
1942-43 Venezia
A
-
-
1944 Forlì
A
4
-
1945-46 Anconitana
A
14
2
1946-47 Spal
B
20
3
1947-48 Perticara
C
14
2
1948-49 Foggia
C
3
-
1949-50 V. Senigallia
IV
14
2
1950-51 V. Senigallia
IV
3
-
Dati anagrafici
Cognome Diotalevi Nome Alfredo
Nato a Senigallia (Ancona) Data 08/08/1917
Altezza ND Peso ND
Esordio 13/10/40, Livorno-Venezia 3-1 Ruolo Attaccante
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-

 

Attaccante tecnico e capace anche di giostrare da interno, inizia alla Jesina, ove gioca due buoni toreni di terza serie che ne propagano la fama. Il Venezia, che in quel lasso di anni setaccia i campi delle serie inferiori alla ricerca di talenti, lo adocchia e lo preleva. In laguna disputa un ottimo campionato, con una media realizzativa molto alta. Alla fine della stagione, però, viene mandato a La Spezia, ove per un biennio conferma la sua attitudine alla segnatura, per poi ripresentarsi in Veneto, in una squadra che sta vivendo i migliori anni della sua storia, trainata da una coppia di interni che non ha eguali, quella formata da Mazzola e Loik. La concorrenza interna è estremamente qualificata, e a lui rimangono solo i ritagli. Poi arriva la guerra e lui si sposta a Forlì per tenersi pronto in vista della ripartenza. E quando il calcio riprende il suo solito posto nelle domeniche degli italiani, lui veste la maglia dell'Anconitana, la quale per effetto della riorganizzazione dei campionati, si è ritrovata inopinatamente in serie A. E' il suo ultimo anno nel grande calcio. Negli anni a seguire, scende di categoria e gioca a Ferrara, Perticara, Foggia e Senigallia, prima di abbandonare il calcio.

 

 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.