ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1936-37 Civitavecchiese
A
5
-
1937-38 Bari
A
28
-
1938-39 Bari
A
29
-
1939-40 Venezia
A
18
-
1940-41 Venezia
A
30
-
1941-42 Venezia
A
29
-
1942-43 Venezia
A
29
-
1944 Venezia
A
12
-
1945-46 Venezia
A
20
-
1946-47 Venezia
A
38
-
1947-48 Alessandria
A
34
-
1948-49 Alessandria
B
13
-
1949-50 Maceratese
C
34
-
1950-51 Maceratese
C
13
-
Dati anagrafici
Cognome Di Gennaro Nome Silvio
Nato a Civitavecchia (Roma) Data 20/03/1919
Altezza ND Peso ND
Esordio 12/9/37, Bari-Torino 0-0 Ruolo Terzino
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-

 

Arturo Collana, in un resoconto del 1939, di una partita tra Bari e Napoli, lo definisce così: "Poderoso, buon colpitore, onnipresente, il buon Di Gennaro". Un elogio che fa capire quale sia il suo gioco. Siamo nell'epoca dei terzini spazzini, i quali sono chiamati a chiudere le avanzate avversarie senza pensarci troppo e lui assolve alla grande il suo compito. Inizia alla Civitavecchiese, ove lo scova il Bari. Nei due anni passati in Puglia, si fa apprezzare per continuità di rendimento e attaccamento alla maglia. Tanto da spingere il presidente del Venezia, Rebuffo, a portarlo in laguna, ove sta costruendo un vero squadrone. in un squadra caratterizzata dalla classe di Valentino Mazzola ed Ezio Loik, lui porta il suo personalissimo contributo fatto di costanza e tenacia. E' costretto a fermarsi per la guerra, ma alla ripresa veste sempre la maglia neroverde e continua a dispensare tesori di gioco e combattività. Nell'estate del 1947 si sposta ad Alessandria e dopo un primo torneo sui consueti livelli, nel secondo anno comincia a risentire gli effetti di una carriera lunga e dispendiosa. Va perciò a Macerata, in terza serie, ove gioca un paio di anni, prima di abbandonare l'attività.

 

 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.