ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1952-53 Reggiana
IV
8 -
1953-54 Reggiana
IV
7 -
1954-55 Reggiana
IV
24
1
1955-56 Taranto B 15 -
1956-57 Taranto B 24 -
1957-58 Lazio
A
6 -
1958-59 Lazio
A
-
-
1959-60 Siena C 31 1
1960-61 Mantova B 24 3
1961-62 Mantova
A
15 -
1962-63 Mantova
A
19 -
1963-64 Palermo
B
12 -
Dati anagrafici
Cognome Castellazzi Nome Dante
Nato a Massa Finale (Modena) Data 11/11/1936
Altezza 1,75 Peso 68
Esordio 29/9/57, Lazio-Vicenza 2-0 Ruolo Mediano
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
- -

 

Inizia alla Reggiana, ove gioca per tre campionati prima di spostarsi a Taranto. In Puglia, gioca due discreti tornei di serie B che spingono la Lazio ad acquistarlo. Nella capitale, sta per finire l'epoca delle follie di Tessarolo e uno come lui, può fungere da riserva per i tanti campioni, molti dei quali alla canna del gas, che militano in biancoceleste. In due anni, gioca solo sei gare, dopo di che va al Siena, in serie C. E' però al Mantova, il piccolo Brasile forgiato da Mondino Fabbri, che riesce a dimostrare di essere un buon mediano, non un campione, ma uno che può apportare qualcosa ad una squadra, con la sua forza fisica e la capacità di correre avanti e indietro per il campo, andando in soccorso dei compagni che ne hanno bisogno. Riemerge addirittura nella massima serie, stavolta con un ruolo discretamente importante e corona in tal modo un triennio importante per la sua carriera. Dopo di che, inizia il suo rapido declino.

 

 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.