ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1956-57 Salernitana C 6 -
1957-58 Arezzo C 29 -
1958-59 Spal A 15 -
1959-60 Spal
A
34 -
1960-61 Spal
A
21 -
1961-62 Juventus A 7 -
1962-63 Spal A 26 -
1963-64 Spal A 30 -
1964-65 Spal B 24 -
1965-66 Spal A 34 -
1966-67 Spal A 30 -
1967-68 Spal A 14 1
1968-69 Piacenza C 28 -
Dati anagrafici
Cognome Bozzao Nome Gianfranco
Nato a Venezia Data 03/08/1936
Altezza 1,70 Peso 71
Esordio 26/10/58, Bologna-Spal 3-2 Ruolo Terzino
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-

 

Terzino sinistro, brevilineo e scattante, ha buon senso della posizione e reattivitÓ che gli consente grandi recuperi. Il mago di campagna Mazza, lo scova ad Arezzo, in terza serie, ove ha giocato un torneo caratterizzato da grande continuitÓ di rendimento. Trapiantato nella Spal, conferma di essere difensore difficile da superare. Rapido, tenace e discretamente duro, nei tre anni con gli estensi diventa uno dei migliori terzini sinistri della serie A, tanto da spingere la Juventus ad acquistarlo. A Torino, per˛, si trova davanti Sarti e le possibilitÓ di impiego, non sono molte. Torna perci˛ a Ferrara e ricomincia come se non si fosse mai mosso dall'Emilia, giocando altri sei campionati che portano il totale a nove. La sua dedizione alla maglia, gli procura grande simpatia in una tifoseria che sa gradire chi cerca di dare tutto, magari anche a scapito di una tecnica non proprio fenomenale. Nell'estate del 1968, quando l'etÓ comincia ad impennarsi, se ne va a Piacenza, ove gioca ancora un torneo in terza serie, prima di ritirarsi.

 
 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.