ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1942 Sarmientos

A

ND ND
1943 Sarmientos
A
ND ND
1944 Penarol

A

ND ND
1945 Penarol
A
ND ND
1946 Penarol

A

ND ND
1946-47 Inter
A
10
5
1947 Palmeiras

A

ND ND
1948 Palmeiras
A
11
7
1949 Palmeiras
A
16
8
1950 Sao Paulo
A
ND ND
1951 America Cali
A
9
2
1952 Sao Paulo
A
ND ND
1953 Sao Paulo
A
ND ND
Dati anagrafici
Cognome Bovio Nome Elmo
Nato a Buenos Aires (Argentina) Data 14/07/1925
Altezza ND Peso ND
Esordio 27/10/46, Inter-Lazio 3-0 Ruolo Attaccante
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-

 

E' uno dei cinque famosi bidoni scritturati da Massironi nel 1946. Alcuni di loro, sono realmente dei bidoni, altri sicuramente non rientrano in questa esecrabile categoria. E Bovio, sicuramente non lo è. Argentino, attaccante dotato di grandi numeri, va a collezionare successi e denaro al Penarol, in Uruguay, ove diventa un idolo. Nel 1946, l'Inter, alla ricerca di giocatori che possano ridurre il gap dall'imperante Grande Torino, chiede ed ottiene grandi referenze su di lui e decide di affidargli una maglia. Il problema è che nel calcio dell'epoca, spesso le società si muovono al buio, senza sapere se un dato giocatore può essere adatto o meno al calcio che si gioca da noi e nel quale sono già naufragati fior di giocatori sudamericani. E Bovio è forse quanto di meno possa adattarsi al nostro massimo campionato. Arriva nettamente sovrappeso e le sue indubbie doti tecniche, sono neutralizzate da una tendenza ad infarcire il suo gioco di tocchi barocchi ed inutili. Se si ricorda di essere un giocatore di calcio, sono dolori per gli avversari, come succede a Modena, nel gennaio del 1947, quando, sfodera un esaltante primo tempo. nella ripresa, però, i suoi compagni rimangono in dieci, perchè lui si rifiuta di lasciare la stufa alla quale si è avvinghiato per cercare di scacciare il gelo! Pochi giorni dopo, fa perdere le sue tracce insieme a Volpi e Cerioni, ma non sono in molti a stracciarsi le vesti.

 

 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.