ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1933-34 Seregno
B
25
-
1934-35 Seregno
B
25
-
1935-36 Seregno
C
25
-
1936-37 Novara
A
25
-
1937-38 Novara
B
21
-
1938-39 Novara
A
29
-
1939-40 Novara
A
12
-
1940-41 Novara
A
21
-
1941-42 Novara
B
27
-
Dati anagrafici
Cognome Bonati Nome Virginio
Nato a Porto Ceresio (Varese) Data 27/03/1914
Altezza 1,73 Peso 74
Esordio 13/9/36, Samp-Novara 2-1 Ruolo Terzino
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-

 

E' un terzino deciso, tenace, preciso nelle chiusure e dotato di buon senso del piazzamento. Non ha piedi fatati, anzi, ha più di una difficoltà nel palleggio puro, ma nel suo ruolo servono ben altre doti, almeno nel Metodo e soprattutto sui campetti di provincia. Inizia nel Seregno e dopo tre anni tra serie B e C si trasferisce al Novara, nella massima serie. Non risente assolutamente del salto di categoria e cerca di colmare il gap tecnico con i campioni, usando le armi che gli sono tipiche, il coraggio e la decisione. E ci riesce, anche se ciò non evita alla sua squadra la retrocessione. Del resto, il Novara di quegli anni è una specie di squadra ascensore, che vaga come una anima in pena tra serie A e cadetteria. E di quel Novara, lui è uno degli emblemi, con la sua durezza granitica e lo spirito garibaldino che caratterizza il suo gioco. Rimane in Piemonte per sei anni, giocando 135 gare, sbagliandone molte poche e dando sempre tutto quello che ha. Nell'estate del 1942, quando ormai si sta approssimando la guerra, l'addio all'attività.

 

 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.