ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1931-32 Torino
A
6
3
1932-33 Torino
A
21
4
1933-34 Torino
A
29
6
1934-35 Torino
A
27
6
1935-36 Torino
A
25
9
1936-37 Torino
A
24
3
1937-38 Torino
A
27
4
1938-39 Torino
A
29
5
1939-40 Juventus
A
18
7
1940-41 Juventus
A
20
4
1941-42 Genoa
A
10
2
1942-43 Ambrosiana
A
12
3
1944 Juventus
A
18
8
1945-46 Juventus
A
3
2
Dati anagrafici
Cognome Bo Nome Mario
Nato a Savona Data 04/12/1913
Altezza ND Peso ND
Esordio 22/11/31, Torino-Bari 6-1 Ruolo Ala
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-

 

Ala dalla tecnica raffinata, alle doti di palleggio aggiunge un furore agonistico che ne fanno una eccezione nel panorama calcistico degli anni '30, epoca in cui molti grandi palleggiatori scompaiono letteralmente dal campo quando l'atmosfera si riscalda. Per lui, Ŕ il contrario, se si avvicina aria di tempesta, si trova perfettamente a suo agio e insieme ad altri torinesi purosangue costruisce la leggenda del toro furente di quegli anni '30. Inizia giovanissimo e fa il suo esordio quando ancora deve compiere i diciotto anni, dimostrando di essere giÓ pronto per le grani ribalte. E' capace di legarsi la palla al piede, ma non indulge nei personalismi e il suo gioco si sposa alla perfezione con quello intenso che distingue il Torino. Dopo otto stagioni in cui si dimostra tra le migliori ali del nostro calcio, va alla Juventus che gli offre cifre che in granata neanche si sogna. Rimane in bianconero per due anni, dando il solito contributo, ma senza passione, poi va al Genoa e all'Ambrosiana. L'arrivo della guerra toglie anche a lui due anni, anche se si prepara per la ripresa indossando di nuovo la maglia della Juventus nel torneo di guerra. Quando il calcio riprende il suo posto, gioca ancora qualche gara, con ottimo profitto e poi decide di lasciare spazio ai giovani.

 

 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.