ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1947-48 Viareggio
B
25
10
1948-49 Lucchese
A
20
6
1949-50 Roma
A
21
6
1950-51 Roma
A
21
5
1951-52 Udinese
A
30
9
1952-53 Bologna
A
30
18
1953-54 Fiorentina
A
28
13
1954-55 Torino
A
31
15
1955-56 Torino
A
26
9
1956-57 Torino
A
3
1
1957-58 Torino
A
9
2
1958-59 Milan A 11 5
1959-60 Milan A 4 -
1960-61 Padova A

14

5
1961-62 Padova A

6

-
1962-63 Cosenza B

15

4
Dati anagrafici
Cognome Bacci Nome Giancarlo
Nato a Peretola (Firenze) Data 17/06/1931
Altezza 1.80 Peso 83
Esordio 3/10/48, P.Patria-Lucchese 0-2 Ruolo Interno
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-

 

La Roma, alla disperata ricerca di elementi in grado di rivitalizzare una rosa in evidente fase di deperimento tecnico, lo preleva nell'estate del 1949 dalla Lucchese, ove ha appena disputato un ottimo torneo mettendosi in mostra come grande promessa. Giovanissimo, ha appena diciotto anni, Bacci non risente assolutamente dello sbalzo dalla provincia alla metropoli e dimostra di possedere doti non comuni, oltre a una certa personalitÓ che gli consente di reggere l'impatto. Interno portato soprattutto alla fase offensiva, dispone di un ottimo fiuto del goal e nei due anni romani, pur in una situazione di marasma tecnico, lo dimostra ampiamente, tanto da essere convocato nella Nazionale giovanile. Coinvolto suo malgrado nella drammatica retrocessione del 1951, viene ceduto all'Udinese, in quanto Gipo Viani, che pure Ŕ stato il suo primo maestro, non lo ritiene eccessivamente utile per un torneo di serie B nel quale, inevitabilmente, la spada conta molto pi¨ del fioretto. Bacci non si perde d'animo e, negli anni a seguire, conferma tutto ci˛ che si Ŕ sino a quel momento detto di lui, esplodendo ad alti livelli, soprattutto col Bologna, e diventando uno dei migliori interni di attacco del nostro calcio, anche se non riuscirÓ mai a raggiungere la maglia azzurra, chiuso dai vari Boniperti e Pandolfini, che limitano il suo ruolino azzurro a tre presenze in Nazionale B. Veste anche le maglie di Fiorentina, Torino, Milan, Padova e Cosenza, ove chiude la sua ottima carriera.

 

 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.