ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1920-21 Bologna 1°D 16 14
1921-22 Bologna 1°D 13 13
1922-23 Bologna 1°D 5 4
1923-24 Bologna 1°D - -
1924-25 Genoa 1°D 17 10
1925-26 Genoa 1°D 11 6
1925-26 Reggiana 1°D 20 4
1928-29 Reggiana DN 3 1
1929-30 Reggiana B 2 -
1928-29 Reggiana DN 3 1
1929-30 Reggiana B 2 -
Dati anagrafici
Cognome Alberti Nome Cesare
Nato a Bologna Data 1902
Altezza ND Peso ND
Esordio Reggiana-Inter 0-0 Ruolo Attaccante
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -

-


 

Fa il suo esordio a soli sedici anni nelle file del Bologna, dimostrando subito doti da campione. Nei primi tre anni di carriera, tiene quasi una media di una rete a partita, poi, però, si infortuna gravemente. E' il menisco ad essere lesionato, e nei primi decenni del secolo, un infortunio simile, vuol dire praticamente l'addio alla attività agonistica. E infatti il Bologna, ormai rassegnato al peggio, gli dà la lista gratuita, sostituendolo con Schiavio. Alberti, non si da' per vinto e decide di farsi operare dal professor Drago, per ridurre la lesione, un intervento che mai nessuno ha tentato in Italia. L'operazione riesce perfettamente e Alberti torna a giocare, stavolta col Genoa. E con i grifoni si trova di fronte la sua ex squadra, nelle famose finali del 1924-25 che vanno avanti ad oltranza. Lui, si prende la sua rivincita, segnando due reti, ma, incredibilmente, i tifosi del Bologna gli danno del traditore! Nella stagione successiva, ancora una volta comincia alla grande e pone la sua candidatura ad una maglia azzurra, ma la sfortuna è ancora in agguato. Il 14 marzo del 1926, alle quattro del mattino, prima della partita con il Livorno, Alberti muore a causa di una infezione virale, dovuta con ogni probabilità ad una indigestione di frutti di mare avariati. Ha soltanto ventuno anni.

 

 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.