ARCHIVIO STORICO
 HOME

 STORIE

 SQUADRE

 CAMPIONATI

 GIOCATORI

 COPPA ITALIA

 MONDIALI

 BIG MATCH

 COMMUNITY

 LINKS

 CREDITS

 CONTATTI

 



 
   
Anno

Squadra

Serie PT RT
1924-25 Reggiana

2°D

2 -
1925-26 Reggiana 2°D 4 1
1926-27 Reggiana 1°D 17 19
1927-28 Milan DN 17 10
1928-29 Milan DN 13 4
1929-30 Legnano B 8 2
1930-31 Vigevanesi B 27 6
1931-32 Livorno B 10 1
1932-33 Legnano B ND 1
1933-34 Reggiana 1°D 26 26
1934-35 Reggiana 1°D 26 14
1935-36 Anconitana C 26 26
1936-37 Anconitana C 26 14
Dati anagrafici
Cognome Aigotti Nome Stefano
Nato a Sesto San Giovanni (Milano) Data 26/09/1907
Altezza ND Peso ND
Esordio 25/11/45, Vicenza-Venezia 0-1 Ruolo Attaccante
Nazionale
Pt
Rt
 Esordio
 -
 -
-

 

Ottimo attaccante degli anni '20, si fa notare nella Reggiana, ove, nel torneo di Prima Divisione del 1926-27, la seconda serie dell'epoca, tiene una media realizzativa di più di una rete a partita. La strepitosa performance non passa inosservata, tanto che il Milan procede al suo acquisto. E' un attaccante bravo dal punto di vista tecnico e ha un grande senso della rete. Nelle due stagioni in rossonero, conferma quello che si sa di lui, anche se nel secondo anno comincia a trovare qualche difficoltà. Quando la concorrenza interna si fa troppo forte (l'era delle rose allargate è molto in là da venire) la dirigenza del Milan decide di spedirlo a Legnano. Per lui, è un brutto colpo, dal quale fatica a riprendersi. Da quel momento entra in una crisi di fiducia dalla quale uscirà soltanto tornando alle origini, in quella Reggiana ove riprende a sciorinare grandi prestazioni condite da reti di pregevole fattura. In due anni a Reggio, segna la bellezza di quaranta reti, che spingono l'Anconitana, che sta costruendo una forte squadra, a richiederlo. Si trasferisce nelle Marche, ove contribuisce alla promozione in serie B, prima di far perdere le sue tracce.

 

 Attenzione. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del sito può essere riprodotta neanche in maniera parziale, se non chiedendo espressa autorizzazione. Eventuali trasgressori saranno puniti a norma di legge.